FEMMINICIDIO

FEMMINICIDIO

Installazione, Morte, Paesaggio, Materiale plastico, 30x60x40cm
"Il femminicidio è "Qualsiasi forma di violenza esercitata sistematicamente sulle donne in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale, allo scopo di perpetuare la subordinazione e di annientare l'identità attraverso l'assoggettamento fisico o psicologico, fino alla schiavitù o alla morte". La forma estrema di violenza di genere contro le donne, prodotto della violazione dei suoi diritti umani in ambito pubblico e privato, attraverso varie condotte misogine - maltrattamenti, violenza fisica, psicologica, sessuale, educativa, sul lavoro, economica, patrimoniale, familiare, comunitaria o anche istituzionale - che comportano l’impunità delle condotte poste in essere tanto a livello sociale quanto dallo Stato e che, ponendo la donna in una posizione indifesa e di rischio, possono culminare con l’uccisione o il tentativo di uccisione della donna stessa, o in altre forme di morte violenta di donne e bambine: suicidi, incidenti, morti o sofferenze fisiche e psichiche comunque evitabili, dovute all’insicurezza, al disinteresse delle Istituzioni e alla esclusione dallo sviluppo e dalla democrazia. L'opera "femminicidio" analizza questo tema scottante, che da sempre esiste e che è aumentato ulteriormente in questi ultimi anni; può avere una doppia valenza: la "Madre Terra" (termine femminile), da sempre maltrattata, deturpata, inquinata e "violentata" per mano dell'uomo....

Piace a 14

Inserisci commento

Commenti 6

giulio micheletti
6 anni fa
impressionante
Barbara Ghisi
6 anni fa
certo che hai delle idee magnifiche. Brava Marianna.
benny
6 anni fa
benny Artista
bella
Waldemar Dabrowski
6 anni fa
Very interesting...!
Manuela Vincenti
6 anni fa
profonda e significativa!
Teresa Palombini
6 anni fa
Drammaticamente efficace!!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login