senza titolo

senza titolo

Il mio lavoro è articolato sul concetto di identità, concepito come un terreno fisico, luogo ambiguo di contaminazioni e trasformazioni, ma anche come luogo mentale, spazio interiore di un'umanità caotica.
Cosa sappiamo davvero di quello che guardiamo, chi sono tutti quelli che non conosciamo ma che popolano il nostro mondo? Cosa ci succede quando la realtà non corrisponde alle nostre previsioni?
L'opera è il risultato di un processo di catarsi, di purificazione dall'ossessione di osservare la natura umana nelle varie espressioni e manifestazioni.

Piace a 22

Commenti 5

Marianne De Meulenaer
7 anni fa
Bellissimo bravissimo
maria giuseppina barbanotti (Bar_ti)
7 anni fa
Bellissima opera. Ottima tecnica.
Teresa Palombini
7 anni fa
Bel lavoro, la tematica è complessa e coinvolgente.
Stefania Rinaldi
7 anni fa
particolare, bello e in qualche modo inquietante!
ENZO CREMONE
7 anni fa
ENZO CREMONE Artista
Bellissimo lavoro.
Bravo e complimenti!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login