Alma Venus

Alma Venus

Pittura, Natura, Fantasia / Visionario, Grafite, 200x120cm
Alma Venus è un ciclo di dipinti su carta legati alla letteratura latina e in particolar modo al De Rerum Natura di Lucrezio. L'analogia al poema fa leva su tematiche inerenti alla mitologia e all'inconscio, come ricorda il titolo dell'opera, l’invocazione a Venere, Dea della fertilità e della vita. Il riferimento al mondo onirico e fiabesco, suggerito da atmosfere stranianti e ambientazioni surreali, propone una rilettura del rapporto uomo-natura, dove l'uomo non è altro che un elemento del microcosmo raffigurato tanto quanto serpi, radici, piante e animali fantastici.
Una giovane ragazza lotta avvolta nelle spire di una vipera. Sopra di lei una massa di pietra porosa si distende pesante. La rappresentazione altamente simbolica riferisce ad una narrazione che attinge ad una memoria collettiva e privata, scaturendo dagli ambiti più reconditi dell’immaginario e riproponendo varie tematiche: una giovane adolescente che si divincola da una nera vipera vuole alludere al passaggio traumatico dall’infanzia all’età adulta; la mancanza del volto evoca invece il tema della crisi dell’identità; le radici sospese e i lacerti di paesaggio suggeriscono un mondo immaginario e una dimensione del fantastico.

Piace a 14

Commenti 1

Lara Jeranko Marconi
6 anni fa
Super!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login