The Solitude (of paradise)

The Solitude (of paradise)

La solitudine (del paradiso).
Una visione non del tutto nitida per descrivere una condizione puramente soggettiva, la solitudine, una condizione in cui il soggetto è immerso nella più totale intimità con il suo spirito e che, per chi la guarda con occhi esterni una visione chiara risulterebbe presuntuosa e decisamente invadente.

L'immagine nasce dall'interpretazione in modo del tutto personale di una della sette leggi cosmiche di Hermes Trismegistos, "il principio della corrispondenza o dell’analogia" nel quale afferma che "come sopra cosi sotto, come sotto cosi sopra[...]".
L'immagine rappresenta dunque come la solitudine (non solo umana) possa essere una condizione teoricamente infinita e senza spazio, nel quale l'individuo si ritrova in un mondo ipotetico parallelo a vivere la stessa condizione vissuta in quel preciso momento nel mondo "reale".

Piace a 1

Commenti 2

Stefano Sbrulli
6 anni fa
Stefano Sbrulli Artista
Thanks:)
Cat
6 anni fa
Cat Premium Fotografo
Bonne chance !

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login