Delocalizzazione

Delocalizzazione

Installazione, Interni, Politico/Sociale, Materiali vari, 200x200cm
Installazione Delocalizzazione 03
La XIV Biennale Internazionale di Scultura di Carrara custodisce l'unico frammento di marmo di Carrara del World Trade Center superstite all'11 settembre, donato da Peter Rinaldi alla città per l'opera del giovane artista francese Cyprien Gaillard, in esposizione in Piazza Gramsci. Rinaldi ha incontrato l'Assessore alla cultura del Comune di Carrara, Giovanna Bernardini, proprio davanti all'opera di Gaillard. In questa occasione l'ingegnere ha ricordato di aver trovato la scheggia durante i lavori di stoccaggio dei detriti del World Trade Center, scheggia che ha conservato perché evocante la bellezza del rivestimento marmoreo della lobby delle torri gemelle, perso per sempre


Perchè un frammento delle torri gemelle si erge ad arte di se stesso?
Non ci sono mi piace

Commenti 2

evita
7 anni fa
evita Artista
Si , se l'intenzione fosse questa. In verità ora si mercifica tutto, anche una tragedia e diventa arte un frammento che, di per sé non è arte ma un forte simbolo culturale e sociale. Io credo sia importante dare valore alle parole e chiamare le cose per ciò che sono, altrimenti tutto perde identità e dignità. Questo, naturalmente è un mio pensiero, grazie per il commento, significa che hai voglia di vedere e capire e, ultimamente, non è da tutti.
giulio micheletti
7 anni fa
é impoetante che un frammento di una civilta' si erga ad arte di se stesso,segna la rinascita di quello che è stato distrutto,cio che l'uomo fa l'uomo distrugge,nella letteratura,nell'arte in senso stretto,nel culto,nella famiglia,le cose accadono,ma chi rimane è segno di una rinascita,simbolo di un nuovo pensiero,di un altra filosofia di un altra realt' di un forte monito,il pensiero vola è più forte di ogni cosa ,ha da la sua la leggerezza,ma trasporta ogni cosa.

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login