le 5 controstagioni

le 5 controstagioni

Pittura, Fantasia / Visionario, Olio, 60x80cm
Questo quadro è frutto di un progetto sui 5 sensi e sui 5 colori della sintesi sottrattiva di cui mi sono occupata negli scorsi anni. Ogni senso è abbinato ad un colore ed è una mia ricerca sinestetica da qui il numero 5. Per quanto riguarda la parola “contro-stagioni” l'ho coniata perché come le stagioni anche le persone cambiano, sono i cambiamenti che avvengono con l'età, la cultura ed ogni stimolo da quello visivo al tattile ecc... Questo quadro ha una peculiarità: se si gira di 180 gradi resta comunque un viso e cambiano i quattro sensi in modo speculare: ho associato il tatto con l'udito e la vista con il gusto... Quindi troveremo ad esempio una bocca che diventa occhio quando viene girato il quadro di 180 gradi.
A questo quadro vengono associati altri 5 quadri composti da strumenti e che sono emozioni (l'istinto, la malinconia, la crudeltà, la razionalità, l'apparenza).
Questi quadri li ho trasformati in personaggi ed ho fatto scrivere una fiaba con il . A questa fiaba è stata associata una colonna sonora ed ho inciso il CD..
Progetto molto complicato ma che insegna qualcosa a bambini ed adulti.

Piace a 3

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login