Bride to Be 5

Bride to Be 5

Pittura, Figura umana, Olio, 60x50cm
L’opere qui proposte si pongono come obiettivo la pretesa di delineare quella linea sottile che lega l’identità e la memoria, convivendo con una sensazione perenne di famigliarità ed estraneità.
Considerando la memoria come una forma selettiva di ricordo in relazione alla quale si costituiscono le molteplici forme di identità collettiva, si arriva a percepire questa non come una semplice registrazione del passato, ma come rappresentazione di esso ottenuta tramite il ricordo da un lato e l’oblio dall’altro. Seguendo questa considerazione, trova quindi una spiegazione il fatto che all’interno dell’opera possano essere riscontrate diverse tipologie di elementi derivanti da varie culture. Questo non è in parte vero, si tratta piuttosto del risultato di comune processo di riconoscimento, tramite il quale lo spettatore desume le forme presenti nel quadro dal loro più frequente ambito di derivazione, dimostrando in maniera inconfutabile che la memoria non è solo ricordo ma anche oblio. Gli elementi riconosciuti come appartenenti a diverse culture, non sono infatti recepiti nella loro forma in quanto tale, ma in quella a cui loro comunemente rimandano o semplicemente a quella in cui siamo soliti vederli.

Piace a 6

Commenti 1

Gianfranco Castelli
7 anni fa
Bel lavoro!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login