Evolving God

Evolving God

L’opera è un inginocchiatoio di forma circolare, costruito assemblando pezzi di legno multistrato, e misura circa 250 cm di diametro e 85 cm di altezza.
L’opera nasce dall’idea che Dio (qui considerato come l’insieme dell’immagine che ogni persona vivente ha di esso) è in continua evoluzione, parallelamente all’evoluzione dell’umanità. Contemporaneamente c’è il prefigurarsi di un declino delle religioni (in quanto istituzioni che fanno da tramite tra Dio e gli uomini), incapaci di sopravvivere al susseguirsi delle generazioni e di mantenere un universo simbolico ancora possibile nell’evoluzione della mente umana.
L’opera si presenta come un oggetto che simboleggia il bisogno di riconciliazione delle persone nel tentativo di ritrovare la loro dimensione spirituale all’infuori delle religioni “tradizionalmente riconosciute”, abbattendo la frontalità tra il divino ed il popolo, tipica dei luoghi di culto, e riportando Dio tra gli uomini attraverso il riconoscimento della sua essenza nell’altro.
Dal punto di vista estetico l’aspetto freddo dell’oggetto, non emotivamente coinvolgente, ci rimanda alla produzione industriale legata al sacro e alla distribuzione di massa come una sorta di nuova evangelizzazione.

Piace a 4

Commenti 2

Stefano Giovannone
5 anni fa
sobria e lucida!!!
Giovanni Longo
5 anni fa
Giovanni Longo Artista
Questa mi piace davvero moltissimo.. :)

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login