Scarpette rosse

Scarpette rosse

Fotografia Digitale, Figura umana, Digitale, 20x15cm
Il progetto è composto da nove still frame e un video. L'idea è nata da un gioco che facevo da piccola. Quando ero triste, nei momenti in cui la casa era vuota, mi mettevo il rossetto rosso fiammante di mia nonna e iniziavo a ballare e a correre per tutte le stanze. Era divertente e liberatorio. Quel rosso, che staccava sulla pelle bianca e mal si abbinava alle occhiaie scure, era un richiamo alla vita, un riappropriarsi del proprio io più profondo.
Più tardi, quando ho letto per la prima volta la poesia “Luci d'uomo” di Jacques Prévert, qualcosa in me si è risvegliato. Lo stesso è accaduto guardando il video “I'm Not The Girl Who Misses Much” dell'artista Pipilotti Rist, ascoltando la melodia e leggendo il testo della canzone “She's a maniac” e riscoprendo la fiaba “Le scarpette rosse” di Andersen.
Elementi apparentemente lontani che in modo più o meno consapevole mi hanno portato a ricongiungere i due capi del fil rouge.
Tutto può essere riassunto in:

«Quando rinunciamo alla nostra autenticità, le risorse interiori si spengono, perdiamo noi stesse, l' istinto, la creatività, le radici della nostra vita. E quando ce ne accorgiamo iniziamo una corsa per recuperare ciò che abbiamo perso. Un inseguimento che ci trasforma in belve, facendoci perdere il controllo di noi stesse, fino a farci divorare; una vocazione alla rovina molto femminile che diventa il nostro modo di esprimerci, perché siamo state represse»

«Il rosso rappresenta la passione e l' attrazione, il sacrificio e il demonio. Sta a noi decidere quale valenza dare. L' importante, come ricorda la saggia morale della fiaba, è non farsi ingannare dai surrogati di felicità»

(Articolo sul Corriere della Sera dedicato alla pièce teatrale “Rosso”, ispirata alla fiaba di Andersen).

Tutto sembra dire: l' ombra può essere trasformata in luce, i nostri demoni, se li ascoltiamo, possono diventare la nostra salvezza.

Piace a 10

Commenti 5

Lara Pignotti
6 anni fa
Lara Pignotti Artista
mi piace tantiSSimo!
Raffaele Azzi
7 anni fa
Raffaele Azzi Artista
molto poetico il tuo lavoro,complimenti
Corrado Lippi
7 anni fa
Corrado Lippi Artista
Opera molto bella. complimenti e grazie dell'amicizia.
Marica Moretti
7 anni fa
thank you
The Artery>
7 anni fa
The Artery> Giornalista
just enough...no more. Like it indeed

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login