di qua dalle mura volano foglie di quercia

di qua dalle mura volano foglie di quercia

Pittura, Natura morta, Matita, 24x18cm
Ogni muro costituisce un limite, un impedimento a proseguire con libertà a volte anche nel pensiero, quando si incontrano muri mentali. Le foglie di quercia sono le ultime a cadere in inverno e a nascere in primavera, possono in questo senso rappresentare 'l'insolito', la quercia nel periodo dell'infiorescenza produce fiori maschili e femminili una sorta di completezza , quasi a testimoniare la presenza di una 'Terza forza'.
“Omnes concordant in uno qui est bifidus”.

"I agree that autumn is a beautiful season particularly because of the richness and abundance of colour marking the end of a growing cycle. Traditionally autumn is a time of harvest followed by a winter season of darkness and hibernation - a good time for artists to plan projects! Our growing season begins again with spring approaching and we prepare ourselves for summer and the richness of life. I am reminded of Joseph Beuys last great installation, Palazzo Regale, 1985." David Gibson, 3 march, 2011

Piace a 2

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login