Diary

Diary

Pittura, Architettura, Figura umana, Paesaggio, Inchiostro, 200x100cm
Una serie di disegni tascabili diventano una rete di dimensioni, spazi e volti.

La sensazione di una mutazione mi porta a guardare indietro, soffermarmi e sfogliare le mie foto non troppo remote.

Ritrovo architetture che mi hanno penetrata, stati d'animo e ritratti profondi.

Il vissuto si materializza, e io ero cosi presente in quei frangenti, che sento la necessita di rimaneggiarlo, tornare lì, dargli il suo valore che ancora non comprendo, e confrontarmici di nuovo.

Provare a rendere tutto questo un po più reale, cercando di tastare l'esistenza.


Piace a 13

Inserisci commento

Commenti 12

vita fer
7 anni fa
vita fer Artista
il problema non riguarda tanto i vari artisti selezionati, -quello sanno fare e quello fanno- quanto piuttosto i vari selezionatori....
Masri - NEUTRAL-ISM
7 anni fa
si! si! proprio interessante!!! troppo interessante e importante...quasi quasi da non credere!!!
Agency for disasters
7 anni fa
Davvero interessante il modo in cui componi i tuoi lavori. Sembrano mosaici.
Roberto Iabichella
7 anni fa
Siamo alle solite: l'arte modaiola nata nelle accademie di belle arti 30 anni fà.
Non è solo noia, è decadenza culturale.
Speravamo in qualcosa di più emozionante: basta manierismo sterile.
Masri - NEUTRAL-ISM
7 anni fa
...e quello che ci fa proprio riflettere di più non questi disegni acquerellati..ma essere finalista scelta da comitati e selezionatori e critici,ecc.... che non so in quale base hanno giudicato questi disegni per essere scelti tra tantissime opere di ottimo livello pittorico e altro.

un mese prima di te ho inserito nel celeste due lavori proprio erano titolati DIARIO ma scritto in italiano! che fanno parte di una seria di 35-40 quadri..che coincidenza!!

ciao e buona fortuna.
Masri - NEUTRAL-ISM
7 anni fa
di nuovo questi figurine attaccate una all'altra...e'troppo semplice!!
per il mio parere personale questi disegni possono essere di tutto.. ma non e' da essere finalista di sicuro!! capisco che i tempi di vedere la pittura e l'arte sono cambiati... ma un minimo di rispetto e di serietà per la pittura ci deve essere quando si tratta di una competizioni importante...
barbara pensa
7 anni fa
barbara pensa Artista
Scrivi sul diario e tienilo sul comodino!
salvo anzalone
7 anni fa
salvo anzalone Artista
Beh! Se lo scopo del premio è quello di non stupire, vuol dire che l'hai raggiunto! Non ci trovo nulla di interessante, nè come ricerca, nè come impegno artistico!
Gabriel Vox
7 anni fa
Gabriel Vox Performer, Curatore
CHE NOIA!! ... ancora "le figurine in sequenza"
susanna strapazzini
7 anni fa
Sei brava nel fermare momenti ed emozioni cosi in una raccolta interessante e visiva che mette ordine nel disordine della vita:)

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login