Mostre, Venezia, 20 luglio 2019
Per le Foto vedi la sezione Blog ... Vi parlo dell’Opera che ho esposto a Venezia in occasione di “Dialogando con la Biennale d’Arte 2019”, con il patrocinio della Regione del Veneto …
… [ora considerando l’emergenza della criticità della salute della nostra Terra, dobbiamo decidere se essere Rigida Pietra e farci travolgere dalla nostra stessa Natura] …
L’arte in sostanza è il percorso della Crea_R_Evoluzione, della Trasformazione del vivere, per questo la tecnica che ho sviluppato e presentato sulla Cam 54 - 2019 l’ho denominata in questo modo.
Per esempio, in passato l’avanguardia artistica era caratterizzata da una sensibilità più evoluta rispetto a quella dominante del tempo. In quel periodo storico il primo Novecento, il Naturalismo, l’impressionismo furono trasformati dall’Espressionismo. In sostanza per l’artista (l’Essere Umano), l’Espressione sostituì concettualMente l’Impressione. L’Espressionismo poi si estese alla Letteratura, alla musica e andò a modificare l’intera società. Senza la libertà dell’espressionismo la Democrazia non avrebbe potuto vincere sulle prevaricazioni storiche.
Ma oggi cosa può fare l’Azione concettuale dell’arte?
Esprimere se stessa svegliandosi al mattino, oppure essere appesa a qualcosa come arredo?
Direi di no (scusate, ossia anche SI, se fa star bene), però per essere continuità storica del pensiero umano per una sua Crea_R_Evoluzione e Trasformazione deve aiutare a fare Riflettere.
Ri_flettere, dare Senso, ma ci sarà Tempo e Spazio per fare questo, seguiamoci da oggi e in futuro, ti basterà scorrere il Filo delle mie Opere …
In seguito ti parlerò meglio della Tecnica che ho messo a Punto, di quest’Opera e di altre; ora considerando l’emergenza della criticità della salute della nostra Terra, dobbiamo decidere se essere Rigida Pietra e farci travolgere dalla nostra stessa Natura. Oppure tornare ad essere elastici nella Mente e nel Cuore per modificare una tendenza che ci sta autodistruggendo.
In ultimo, dialogando con la Biennale di Venezia, credo che il ritorno a Piccole Opere, con una Tecnica ben strutturata (sintesi delle precedenti) e concettualmente molto significanti; possa essere la strada per una continuità alla Storia dell’Arte, della stessa Vita e tornare alla fruibilità a tutti del suo agire.
Controtendenza? No, solo un Pensiero Crea_R_Evoluto per la TrasformaAZione di un futuro migliore, perchè la Visione dell’arte è un processo complesso e di conoscenza della sua stessa (nostra) Storia.
adele arati artiStà Contemporanea Italiana.

Commenti 2

Maristella  Angeli
9 mesi fa
Maristella Angeli Premium Artista, Pittore
Complimenti!
<adele_aRaTI>
9 mesi fa
<adele_aRaTI> Artista
Per le foto vedi la sezione Blog ... ciao Adele

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login