Biennale d'arte Mantova - Museo Diocesano
Mostre, Mantova, 08 giugno 2019
La Biennale internazionale d’arte di Mantova, presso il Museo Diocesano Francesco Gonzaga.
Con P. Daverio, P. Levi, M. Rebuzzi, V. Sgarbi e l’organizzatore S. Serradifalco.
E la presenza di molti artisti, in rappresentanza di 80 Paesi.
La mia Opera è stata scelta e segnalata dalla Storica e curatrice d’arte Licia Oddo, la quale scrive per i principali annuari d’arte italiani.
Ma descrivere con immagini un evento non è semplice, in esse troverete …
- Comunicato Stampa e programma dell’evento;
- Foto dell’inaugurazione con Sgarbi e Daverio;
- Foto della mia Opera esposta;
- Potete consultare anche il mio sito: www.adelearati00.com
- oppure https://www.biennaledimantova.com/ cercatemi tra gli artisti.
Ma qual è stato il motivo che ha riunito la presenza di queste così diverse Personalità in un Museo?
E’ stato il Fare una Biennale Italiana (citato degli interlocutori), perché a differenza di quella di Venezia in questo evento, c’è stata la quantità di artisti e curatori Italiani.
Ma come ha sottolineato il Prof. V. Sgarbi a volte la quantità è sinonimo anche di qualità.
Piuttosto che di una Biennale Italiana curata da una personalità non Italiana e con solo 3 rappresentanti (Italiani) per l’Italia. Naturalmente la ripetizione della parola Italiana è stata causale.
Questo è stato il reale motivo e il pensiero condiviso, di mettere dei Leoni in un Museo ed è la sintesi di questo Evento d’Arte.
Per concludere a modesta opinione, la qualità dell’esposizione in linea generale è stata di buona qualità. Poi è difficile comprendere in collettive così grandi, il valore comunicativo che deve avere un’Opera per essere definita tale.
Credo che in un Paese come l’Italia dove è nata la Cultura Artistica Mondiale, si debba avere il Dovere e il Coraggio di potere esprimere il Pensiero, per migliorare la Vita e il nostro Futuro. Soprattutto attraverso i Medium Artistici per eccellenza e la nostra Legge lo garantisce.
PS. Ma in ultimo Credo che in questo momento di Parma Cultura 2020, la mia arte (Io sono di Parma da generazioni), possa essere una piccola presenza, custode e orgogliosa testimone.
Poi della Biennale di Venezia avrò luogo e modo di parlarne.

Scrivere nel web la mia Storia è importante per non dimenticare il cammino … Briciole in sintesi Tracce …

adele arati

Commenti 1

Maristella  Angeli
11 mesi fa
Maristella Angeli Premium Artista, Pittore
Congratulazioni!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login