MIART
Fiere, Milano, 26 marzo 2010

I lavori per MiArt 2010 hanno prodotto la definizione di un'ampia squadra di curatori, referenti per le sezioni diverse della manifestazione, e l'adesione delle prime eccellenze del sistema artistico italiano.

Mentre Donatella Volontè e Giacinto Di Pietrantonio continueranno ad essere responsabili, rispettivamente, del settore Moderno e di quello Contemporaneo, Giorgio Verzotti curerà la redazione del catalogo della manifestazione: non più solo una guida alla fiera bensì uno strumento per leggere le specificità delle gallerie presentate e per riflettere sul ruolo che, in tempi diversi, queste hanno avuto nella promozione degli artisti e delle tendenze.

Milovan Farronato coordinerà il programma di convegni con personaggi diversi del sistema artistico internazionale; ancora Giorgio Verzotti e Massimiliano Gioni costituiranno il Comitato Scientifico selezionatore delle opere acquisite dal Fondo Acquisti promosso dagli AmicidiMiArt: a tale proposito, sul sito di MiArt - www.miart.it - è possibile consultare l'elenco delle opere selezionate nell'edizione 2009.

MiArt 2010 ha anche un nuovo Comitato Consultivo preposto alla selezione dei progetti espositivi: accanto ad Emi Fontana, Epicarmo Invernizzi, Francesca Minini, Mauro Nicoletti, Lorcan O'Neill, Mimmo Scognamiglio e Giulio Tega, già presenti nella scorsa edizione, lavorano nel team Marco Altavilla e Mario Pieroni.

Affianca la manifestazione il prestigioso Comitato d'Onore: a Flavio Albanese, Corrado Beldì, Daniel Bosser, Paolo Consolandi, Lieven Declerk, Ernesto Esposito, Giorgio Fasol, Alessandro Mendini e Giovanni Puglisi si sono aggiunte altre presenze: Patrizia Sandretto Re Rebaudengo e Pierluigi Cerri.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

The work on MiArt 2010 has led to the appointment of an extensive team of curators, contact people for the various sections of the event, and has attracted the biggest names in the Italian art industry.

While Donatella Volontè and Giacinto Di Pietrantonio will continue to be in charge of the Modern sector and the Contemporary sector respectively, Giorgio Verzotti will edit the event catalogue: no longer simply a guide to the fair, but a tool for reading the specific details of the galleries presented and to reflect on the role that they have played in the promotion of artists and trends at different times.

Milovan Farronato will coordinate the conference programme with different names from the international art system; Giorgio Verzotti, once again, and Massimiliano Gioni will comprise the Scientific Committee, responsible for selecting the works acquired by the Purchase Fund sponsored by AmicidiMiArt: to this regard, it is possible to consult the list of the works selected for the 2009 edition on the MiArt website - www.miart.it -.

MiArt 2010 also has a new Consultation Committee for selecting the exhibition projects: Marco Altavilla and Mario Pieroni are working on the team alongside Emi Fontana, Epicarmo Invernizzi, Francesca Minini, Mauro Nicoletti, Lorcan O'Neill, Mimmo Scognamiglio and Giulio Tega.

The event also has a prestigious Committee of Honour: in addition to Flavio Albanese, Corrado Beldì, Daniel Bosser, Paolo Consolandi, Lieven Declerk, Ernesto Esposito, Giorgio Fasol, Alessandro Mendini and Giovanni Puglisi, it now also includes: Patrizia Sandretto Re Rebaudengo and Pierluigi Cerri.

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login