Presenze contemporanee 2020
Mostre, Caserta , Parete, 06 giugno 2020
CONCEPT
L'arte contemporanea non deve essere più banalizzata o ridotta ancora a provocazioni passatiste, ma ha bisogno di trovare un pensiero ed un'estetica nuova ed oggettiva adeguata ai tempi, di cercare la "sezione aurea" anche in volumi non figurativi, protendendo verso un'eleganza suggerita dal ritmo delle forme, dal giusto abbinamento dei colori e sperimentando, magari, materiali innovativi.
Non a caso nelle grandi fiere internazionali e nelle collezioni più importanti si ricerca la definizione assoluta di ogni dettaglio di un'opera d’arte, la possibilità di farla dialogare con ambienti diversificati e architetture preesistenti.
Noi, organizzatori dell’evento, seguiamo questo pensiero anche perché oltre al dato di ricerca concettuale, avvicina, in maniera concreata, l’artista al collezionista, rendendo più fruibile l’opera in quanto tale.
Da questi semplici valori nasce la rassegna internazionale "PRESENZE CONTEMPORANEE", un'esposizione aperta a chi ricerca la perfezione in ogni elemento artistico, sia figurativo, che informale. L'evento, nella sua seconda edizione, è stato pensato per ottenere riconoscimenti ufficiali tenendosi in un museo pubblico d'arte contemporanea e design, il PAM, ubicato nel Palazzo Ducale di Parete (Caserta).

LINEE GUIDA 2020
Dopo il successo della prima edizione di PRESENZE CONTEMPORANEE 2019, l’edizione 2020 è stata dotata di una nuova sezione, la OPEN_lab, aperta alle nuove proposte dell’arte ed anche a curatori indipendenti che vogliano presentare i propri artisti in un contesto museale e dal chiaro riferimento accademico.
• Da questa esposizione, che godrà di una comunicazione internazionale (oltre ad interessare il considerevole flusso turistico in Campania), i curatori sperano di individuare dei nuovi protagonisti per un giovane museo.
• In occasione della mostra sarà presentata anche la sezione “Design” del Museo PAM, a cura di Roberto Monte, con nuovi allestimenti ed aziende del settore provenienti anche da altri Paesi.
• Le aree espressive previste per questa edizione di PRESENZE CONTEMPORANEE_ OPEN lab sono: pittura, scultura, fotografia, grafica digitale, video arte, design, installazioni e performance.
• L’esposizione durerà circa due mesi a partire dai primi di giugno 2020. La data del vernissage è da concordare entro fine 2019 con i partner della mostra per ottenere il massimo della visibilità.
Per richiedere di esporre e/o di collaborare all’evento : presenzecontemporanee@gmail.com

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login