Daniele Cerù / Il Paradiso dei Giochi e Colori
Mostre, Pisa, 18 maggio 2019
Daniele Cerù / Il Paradiso dei Giochi e Colori
_______________________________

dal 18 al 29 Maggio 2019

Inaugurazione Sabato 18 Maggio 2019 ore 18,30

Promosso da GAMeC CentroArteModerna PISA

Sede espositiva: GAMeC CentroArteModerna, Lungarno Mediceo n.26 Pisa www.centroartemoderna.com , email: mostre@centroartemoderna.com, telefono +39 3393961536 (Whatapps, Telegram)

A cura di Massimiliano Sbrana

Intervento critico di Gigliola Fontanesi

Letture a cura della compagnia teatrale Ipkres

Artista presente : Daniele Cerù
__________________________________

Daniele Cerù / Il Paradiso dei Giochi e Colori

Si inaugurerà Sabato 18 Maggio 2019 ore 18,30 presso il GAMeC CentroArteModerna di Pisa (Lungarno Mediceo n.26), la mostra personale dell'artista versiliese Daniele Cerù, a cura di Massimiliano Sbrana, "Il Paradiso dei Giochi e Colori" con intervento critico di Gigliola Fontanesi. Nell'occasione sarà inoltre presentato il volume "Il Paradiso dei Giochi e Colori" con letture a cura della compagnia teatrale Ipkres.

Daniele Cerù nasce a Camaiore (LU, Italia) nel 1970. La sua carriera artistica inizia negli anni Novanta, con una serie di opere che raccontano paesaggi fantastici, e sinuose immagini femminili. Nei suoi dipinti Cerù include elementi che ricordano i paesaggi toscani e oggetti ed eventi della sua infanzia appaiono in tutte le sue opere. Il protagonista ricorrente è "la fanciulla", testimone silenzioso che lo accompagnerà in tutto il suo percorso artistico.
La produzione di olio su tela, mantenendo la spontaneità e l'immaginazione diventa gradualmente più elaborata negli anni. La fanciulla, che simboleggia la Madre-Natura anche come espressione di gioia di vivere, è affiancata da nuovi soggetti e personaggi che fanno parte di un panorama più ampio. Questi includono panorami ed elementi architettonici o culturali provenienti anche da regioni esterne alla Toscana, nei quali forme e colori diventano più vivaci e forti.
La sua continua ricerca di tecniche originali lo spinge fino alla creazione di tecniche miste su affresco. In queste opere, linee curve e simboli, già facili da indovinare nelle sue prime opere a olio, sono ancora più pronunciate, crescendo in primo piano come se emergessero dalla vernice sottostante. Partendo da queste opere, Cerù crea i primi bassorilievi che si trasformano subito in sculture vere e proprie. La più recente produzione di Cerù é la serie di collezioni di piatti decorati.
Recentemente ha scritto e pubblicato alcuni libri dedidati all'infanzia. Le sue opere sono in permanenza presso il GAMeC CentroArteModerna Pisa

Altre informazioni disponibili al più presto sul sito: www.Centroartemoderna.com ; Per appuntamenti tel +39 3393961536 (Whatapps, Telegram) .

La mostra proseguirà fino al 29 Maggio 2019 . (ingresso libero).

Orari: 10-12,30/16,30-19,00 (feriali); Apertura straordinaria Domenica 19 Maggio 2019 17,00-19,30 (festivi telefonare) ; chiuso lunedì.

Ufficio stampa:
Massimiliano Sbrana
mobile +39 3393961536
e-mail mostre@centroartemoderna.com

Si autorizza la pubblicare testi e immagini relativi alla mostra IN OGGETTO. Si dichiara che per le immagini e per i testi contenuti nel predetto comunicato non esistono VINCOLI SIAE NE' VINCOLI DI ALCUN TIPO.

__________________________________________________________________________________________

Il contenuto di questa è strettamente riservato e non divulgabile a terzi se non previa autorizzazione scritta, dal GAMeC CentroArteModerna di Pisa , in caso si riscontrassero usi impropri dei contenuti, divulgazione a terzi ed in particolare manipolazioni della stessa, saremo autorizzati a procedere per vie legali.

In ottemperanza alla Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali", art. 13 si dichiara che i dati raccolti, verranno trattati per il solo scopo di invio mail promozionali (altre info sono reperibili sul sito www.CentroArteModerna.com ).
Secondo quanto previsto dal DLs, è possibile modificare o cancellare i dati in qualsiasi momento in modo del tutto gratuito e autonomo. Una non risposta, invece, varrà come consenso alla spedizione dei nostri inviti. Se non hai richiesto questa email, ce ne scusiamo.

Per contattare il titolare della newsletter

Questa newsletter ha un indirizzo fisico che puoi usare contro eventuali abusi

GAMeC CentroArteModerna
Dal 1976 a Pisa
Lungarno Mediceo,26 - 56127 Pisa
MobilePhone +39 3393961536
MobilePhone +39 3933225221

Web
< http://www.CentroArteModerna.com >

Youtube
< http://www.youtube/CentroArteModerna >

Facebook
< https://www.facebook.com/gamecpisa >

Twitter
< https://twitter.com/GAMeCPISA @GAMeCPisa >

Instagram
< https://www.instagram.com/gamecpisa/ >

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login