ORFANI / Bruno Magoni
Mostre, Pisa, 03 giugno 2017
ORFANI / Bruno Magoni

Dal 3 al 14 Giugno 2017

Promossa da GAMeC CentroArteModerna di Pisa

a cura di Massimiliano Sbrana

Inaugurazione: Sabato 3 Giugno 2017 ore 18,30

Artista presente : Bruno Magoni

Sede : GAMeC CentroArteModerna - Lungarno Mediceo,26 Pisa - www.centroartemoderna.com - tel. 3393961536 - 3933225221

_______________________________________________________________


Tra Sogno e Realtà / Palma Pastore

Si inaugura Sabato 3 Giugno 2017 alle ore 18,30 presso gli spazi espositivi del GAMeC CentroArteModerna di Pisa, a cura di Massimiliano Sbrana, sul Lungarno Mediceo al n.26, la mostra "ORFANI" del noto pittore BRUNO MAGONI.

Attivo fin dagli Settanta, Magoni ripercorrerà in questo storica sgalleria pisana la sua lunga carriera, con un’antologia di opere i sui soggetti principali saranno i monumenti di Pisa ( gli ORFANI). Con le sue opere, Magoni desidera avvolgere lo spettatore nel raccoglimento della meditazione/riflessione sul tema delineato nei monumenti raffigurati sulle tele, e sulla natura, la cui essenza egli ha svelato nei suoi quadri.

Bruno Magoni è nato a Morbegno (So) nel 1940. Al termine degli studi liceali ha frequentato l’Accademia Navale di Livorno per poi intraprendere la carriera di ufficiale di Stato Maggiore. Ha navigato in tutti i mari del mondo ed ha partecipato come velista a regate oceaniche e a concorsi nazionali e mondiali. Negli anni Settanta, comandato a Roma, frequenta l’Accademia di Belle Arti e quando nel 1986 lascia il servizio si ritira con la famiglia a Pisa per dedicarsi totalmente alla pittura, partecipando a rassegne e mostre in tutta Italia; nel 1999 espone alla Central Art Gallery di New York, città dove ritorna per diverse personali: nel 2010 qui presenta la mostra A tribute to Rome.

Altre informazioni prossimamente sul sito: www.centroartemoderna.com . Per appuntamenti tel 3393961536 o email: mostre@centroartemoderna.com

La mostra proseguirà fino al 14 Giugno 2017. (ingresso libero). Orari: 10-12,30/16,30-19,00 (feriali); Domenica 4 Giugno 2017 17,00-19,30 (festivi telefonare per conferma) ; Chiuso Lunedì .

Ufficio stampa:
Massimiliano Sbrana
mobile +39 3393961536
e-mail mostre@centroartemoderna.com


_________________________________________________________________

Si autorizza la pubblicare testi e immagini relativi alla mostra IN OGGETTO. Si dichiara che per le immagini e per i testi contenuti nel predetto comunicato non esistono VINCOLI SIAE NE' VINCOLI DI ALCUN TIPO.

___________________________________________________________________



Il contenuto di questa è strettamente riservato e non divulgabile a terzi se non previa autorizzazione scritta, dal GAMeC CentroArteModerna di Pisa , in caso si riscontrassero usi impropri dei contenuti, divulgazione a terzi ed in particolare manipolazioni della stessa, saremo autorizzati a procedere per vie legali.

In ottemperanza alla Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali", art. 13 si dichiara che i dati raccolti, verranno trattati per il solo scopo di invio mail promozionali (altre info sono reperibili sul sito www.CentroArteModerna.com ).
Secondo quanto previsto dal DLs, è possibile modificare o cancellare i dati in qualsiasi momento in modo del tutto gratuito e autonomo. Una non risposta, invece, varrà come consenso alla spedizione dei nostri inviti. Se non hai richiesto questa email, ce ne scusiamo.

Per contattare il titolare della newsletter

Questa newsletter ha un indirizzo fisico che puoi usare contro eventuali abusi

GAMeC CentroArteModerna
Dal 1976 a Pisa
Lungarno Mediceo,26 - 56127 Pisa
MobilePhone +39 3393961536
MobilePhone +39 3933225221


Web
< http://www.CentroArteModerna.com >

Youtube
< http://www.youtube/CentroArteModerna >

Facebook
< https://www.facebook.com/gamecpisa >

Twitter
< https://twitter.com/GAMeCPISA @GAMeCPisa >

Instagram
< https://www.instagram.com/gamecpisa/ >

Google Plus
< https://plus.google.com/+CentroartemodernaPisa >



Copyright 1976 - 2017 GAMeC CentroArteModerna
________________________________________________

Before printing, think about ENVIRONMENTAL responsibility

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login