Mostre, Torino, 08 gennaio 2010
Dopo le prime due mostre presentate nella Sala Civica di Vicolungo Outlets (Aut-let di Francesco Brugnetta, 21marzo – 12 aprile 2009 e Sotto il segno di Penelope di Veronique Pozzi e Natalia Saurin, 24 aprile – 17 maggio 2009), presentiamo alla Vostra cortese attenzione il progetto per la realizzazione di una rassegna artistica denominata Crudacarne, volta alla riflessione del sentire naturale all’interno di un luogo di forte aggregazione come appunto l’Outlet.

Il progetto CRUDACARNE prevede una serie di tre mostre personali di altrettanti artisti.

Il primo artista ad aprire la rassegna è Stefano Bosis (Milano, 1979) che presenterà una serie di dipinti che hanno come protagonisti persone comuni colte in contesti astratti da quelli dove sarebbe ovvio immaginarle, l’artista usa la forza del colore per presentare l’energia che sottende l’emozione di un semplice gesto osservato nell’istante stesso in cui esso si compie.

Il secondo artista sarà Max Bottino (Vercelli, 1970) performer abbastanza difficile da catalogare da anni impegnato sulla riflessione riguardo il corpo, la materia e il transitorio. Bottino presenterà sculture che sembrano degenerazioni di ready-mades duchampiani senza il freddo intellettualismo dell’artista francese e fotografie di grande formato.

La rassegna chiuderà invece con Claudia Haberkern (nata a Berlino), la cui ricerca l’ha portata a isolarsi lontana dalla metropoli per poter riascoltare il silenzio della natura necessario per farle riscoprire ciò che sta dentro di lei. L’opera della Haberkern è scultorea ed è volta alla ricerca di una primigenia idea di natura incorrotta e generatrice di vita, chiusura ideale della rassegna.

Le tre mostre sono previste rispettivamente per i mesi di gennaio (Stefano Bosis, i cui quadri dall’acceso e vivido colorismo vanno a scalfire i grigiori dell’ovattato inverno padano); febbraio (Max Bottino rifletterà sul riposo e “letargo” invernale) e marzo (Claudia Haberkern risveglierà i sensi e la natura in concomitanza della fine dell’inverno)

CRUDACARNE

A cura di Gabriele Marazzina e Mirko Paternò

* Stefano Bosis “Attimi” dal 8 al 31 gennaio 2010 tutti i giorni dalle 10 alle 20.
* Max Bottino “inCORPOreo” dal 5 al 28 febbraio 2010 tutti i giorni dalle 10 alle 20.
* Claudia Haberkern “Senza titoli” dal 5 al 28 marzo 2010 dal lun. al ven. su appuntamento sab-dom dalle 10 alle 20.

Informazioni: 0321/835032 – 338/9256700 www.vicolungooutlets.com

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login