Atelier+guest
Mostre, Roma, 08 ottobre 2011
a cura di Stefania Brugnaletti
P R O G R A M M A
- Atelier fra’ Sidival Fila – Via di San Bonaventura, 7
fra’ Sidival Fila+Guest
Flavia Bigi, Valentina De Martini, Olga Donati,
Moreno Panozzo, Paola Romoli Venturi, Croce Taravella
L’atelier ubicato nel Convento di San Bonaventura, nell’area archeologica del Colle Palatino,
ospiterà una interessante rassegna di opere d’arte contemporanea. L’evento espositivo rappresenta altresì un punto d’incontro per stimolare dibattiti in un dialogo aperto dalla curatrice in un confronto tra i vari artisti sulle diverse ricerche e tecniche applicate, dall’incisione alla scultura e alla pittura.

- Atelier Valentina De Martini – Via dei Volsci, 110
Valentina De Martini+Guest
Flavia Bigi, Olga Donati, fra’ Sidival Fila,
Moreno Panozzo, Paola Romoli Venturi, Croce Taravella
Ore 20,00 Performance CONDANNATO> LIBERO di Paola Romoli Venturi

Ubicato nel quartiere di San Lorenzo, l’atelier oltre ad ospitare le opere degli artisti in una mostra
collettiva propone la dinamica partecipazione del pubblico alla performance dell’artista Paola
Romoli Venturi.

Sabato, 8 ottobre, a Wish Consultancy aderisce al grande evento Giornata del
Contemporaneo, promosso dall’AMACI, con l’iniziativa Atelier+Guest .
Il programma di visite in studi di artisti dal titolo ‘Atelier+Guest’ aprirà al pubblico i battenti
degli atelier di artisti che hanno eletto come propria residenza o sede di lavoro luoghi inediti negli
angoli più significativi della città. Curato e ideato da Stefania Brugnaletti il progetto prevede,
nell’arco della giornata, che ogni artista ospiti nel proprio atelier i lavori di artisti guest, nell’intento
di stimolare l’attenzione del pubblico sullo scambio di linguaggi artistici, ed individuare allo stesso
tempo affini o antitetici approfondimenti di esplorazione creativa.
Le visite offrono nondimeno un momento d’incontro con artisti emergenti che hanno già
ricevuto gratificanti riconoscimenti e le cui opere fanno parte di importanti collezioni private o sono
state esposte da istituzioni italiane e straniere.
Sono due gli spazi previsti per questa edizione: l’Atelier di fra’ Sidival Fila e l’Atelier di
Valentina De Martini, ambedue rivolti a Università, Accademie di Belle Arti, Istituzioni di ricerca e
formazione nel settore delle arti visive e nei campi affini. L’obiettivo è quello di favorire la visita
nell’atelier ad un pubblico eterogeneo, direttori di musei, curatori, critici d’arte, artisti, architetti,
studenti e collezionisti.

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login