STORIE dedicato a coloro che amano

STORIE dedicato a coloro che amano

Armida Gandini
Progetto per Bop Decameron

Storie
Dedicato a coloro che amano
2013

Il Decameron di Boccaccio vede protagonisti 7 giovani ragazze e 3 ragazzi. La cornice è quella della campagna fiorentina, in cui i 10 protagonisti si rifugiano per sfuggire la peste. Nel lavoro che intendo realizzare ritorna la metafora della cornice, in chiave simbolica rappresentata dalla sagoma del busto di Boccaccio. Le immagini scorrono nel perimetro del suo corpo avvolto incoronato d'alloro (l’effigie così come oggi ci appare), passano dei volti, si raccontano delle storie. Sono le facce di 10 giovani tra i 20 e 30, 10 ragazzi che hanno accettato di narrare una loro novella, la loro novella: storie molto popolari, di tutti i giorni, ma anche molto intime, le loro esperienze, aspirazioni, amori, le avventure della loro vita, gli inganni, gli scherzi del destino. Una fetta di umanità, 10 caratteri contemporanei con il vissuto che ognuno si porta dietro, per ognuno diverso, ma collegato dal fatto di vivere nello stesso tempo, nella medesima Italia, le sorti di una generazione, quella dei ventenni alla ricerca di un rifugio (non di peste si tratta, ma di una forma di senso impotenza …). Il volto di Boccaccio diventa una sorta di stanza che accoglie le facce dei giovani (qualcuno potrebbe pensare al confessionale televisivo), che raccontando cercano di dare un ordine alla loro storia, o di porne il senso …
Il progetto prevede una versione fotografica (un'installazione composta da 10 immagini ognuna di dimensioni cm 25 x 45) dove al frame di una ripresa video (la versione audiovisiva del progetto) viene sovrapposto un foglio bianco come se fosse una pagina di un libro aperto, che riporta la sagoma tagliata di Boccaccio e il racconto della storia narrata da ogni protagonista, scritta con una modalità che rimanda alla narrazione parlata.

Piace a 5

Commenti 2

Caterina Matricardi
2 anni fa
Brava! Sono contenta per te
Flora Malaspina
3 anni fa
Flora Malaspina Artista
Bello e particolare

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login