Armenie ville

Armenie ville

Armenie ville è un progetto di foto­installazione e libro d’artista tuttora in corso concepito originariamente a Parigi nel 2007, durante una residenza presso la Cité Internationale des Arts, in coincidenza con l’Anno dell’Armenia in Francia.
Le immagini, qui presentate come pagine del libro stesso, costituiscono una selezione da una serie che raffigura oltre 40 chiese armene presenti in oltre 20 paesi, in un flusso territoriale continuo che dall’Europa occidentale giunge nell’Armenia caucasica.
In parte realizzate personalmente, in parte collezionate nell’arco di quattro anni, le fotografie provengono da fonti ed epoche diverse: archivi (a Milano, Parigi, Berlino, Yerevan) autori storici e contemporanei, ricerche sul web. Evidenziando le peculiarità dell’architettura armena e l’essenzialità delle sue forme, rimaste inalterate per oltre 1500 anni, Armenie ville si sofferma sui concetti di tempo e memoria collettiva. Come in un Atlante Warburghiano, un’eredità delle forme architettoniche accompagna nello spazio e nel tempo la migrazione e la Diaspora di un popolo da sempre diviso tra Oriente e Occidente, senza soluzione di continuità.
Se da un lato questo progetto si pone come terza parte di una trilogia, proseguendo, dopo le serie Persistence e Within, il mio percorso di ricerca di tracce culturali diffuse sul territorio Europeo, dall’altro lato, interrogando i concetti di visione, serialità, autorialità, intende riflettere sulle mutazioni in atto nella fotografia contemporanea.


 

Piace a 4

Commenti 4

Gianna Falsini
3 anni fa
Gianna Falsini Artista
congratulazioni
Souad Nasr Makhoul
3 anni fa
very interesting project!
alberto
4 anni fa
alberto Artista
ahahahahhno vabbè non ho parole...
catherine burg
4 anni fa
Intéressant et beau :)

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login