Future Cities Visual

3 progetti ricevono una menzione speciale dalla giuria di Future Cities durante la mostra a Venezia, XIII Biennale di Architettura.

- Municipal Housing Secretariat of Sao Paulo, Brasile - ‘Catinho do Céu Complex’ 

- Ateliermob - ‘Working with the 99 per cent’ 

- Interazioni Urbane - ‘Fil Rouge_urban project’ 


Orari di apertura della mostra:
27 agosto – dalle ore 10 alle 21 (ore 18 inaugurazione).
28 agosto – 1 settembre dalle ore 10 alle 17.
Magazzino Gardini (Magazzini del Sale), Punta della Dogana, Zattere, Dorsoduro 263, 30100 Venezia.


I 10 progetti in mostra:


Ateliermob, Portogallo, Working with the 99%

Pichler Georg, Austria, Dumplab

gravalosdimonte arquitectos, Spagna, Estonoesunsolar

Giovanni Hänninen, Italia, Rendering The City

Interazioni Urbane, Italia, FIL ROUGE_urban project

KH 11, Danimarca, BaseCamp: a pop-up culture

Municipal Housing Secretariat of São Paulo, Brasile, Cantinho do Ceu Complex

Paolo Patelli, Italia, A field is to play

Splace, Italia, Down Plastic Town

Claire Taggart, UK, Social housing


FUTURE CITIES - PLANNING FOR THE 90 PER CENT è un invito a presentare progetti visivi in qualsiasi media artistico in grado di proporre una trasformazione dei nostri centri urbani. Artisti, fotografi, architetti e designer sono invitati a riflettere sulle problematiche relative agli spazi pubblici e privati di tutto il mondo quali l'edilizia, i trasporti, l’ambiente, il tempo libero, il sovraffollamento, ecc. proponendo soluzioni a basso costo ed a basso impatto tecnologico.


Immaginare il mondo fra quarant’anni, quando sette dei nove miliardi di abitanti vivranno in città. Quando quasi la metà della popolazione si troverà costretta a vivere in abitazioni informali. Il concorso vuole far riflettere sulla necessità e l’urgenza di migliorare i meccanismi vitali della metropoli attraverso la ri-progettazione di situazioni e ambienti solitamente considerati “d’emergenza” e che, attraverso una progettazione visiva innovativa potrebbero rivelare risorse inattese nelle dinamiche di comunità.

PLANNING FOR THE 90 PER CENT
invita i partecipanti a gettare uno sguardo più approfondito sulla città reale, impegnandosi a immaginare gli importanti miglioramenti che potrebbero essere apportati grazie a soluzioni creative e ponderate ai problemi di tutti i giorni.


Comitato di selezione:

Anna Detheridge, presidente Connecting Cultures, agenzia di ricerca, Milano.

Joseph Grima, architetto, editor di Domus Magazine.

Richard Ingersoll, professor of Architecture at Syracuse University, Firenze.

Fulvio Irace, architetto, professore di Storia di Architettura Moderna, Milano.
Mary Jane Jacob, artistic director Public Programmes and director of Exhibition studies at School of the Art Institute of Chicago.


Tema
Concorso di idee aperto ad artisti, architetti, designer, team multidisciplinari per interventi low cost e low tech progettati per affrontare il tema delle criticità dello spazio pubblico e delle infrastrutture in contesti urbani specifici.

Finalità del Future Cities Award

Il premio è concepito come un’iniziativa educativa volta a fare emergere esempi di “architettura virtuosa” e microinterventi urbani realizzabili in qualsiasi città del mondo pensati come risposta a richieste e bisogni specifici di una popolazione o una comunità locale, siano esse in aree disagiate delle città occidentali, che nelle baraccopoli africane, asiatiche o del Sud America.

Si chiede ai candidati di selezionare uno specifico tema locale o problema e di rispondervi con micro-interventi urbani a basso costo e bassa tecnologia ( low cost e low tech) che abbiano l’obiettivo di sviluppare e produrre una rigenerazione dello spazio pubblico.

I progetti potranno essere rivolti a uno o più dei seguenti bisogni:
- bisogni pratici quotidiani di sopravvivenza o sanitari
- la rimozione di barriere fisiche, sociali o simboliche
- mobilità e comunicazione all’interno della città
- opportunità di inclusione/educazione o aggregazione a livello locale
- riappropriazione dello spazio pubblico attraverso lo sviluppo di nuove connessioni e usi
- idee innovative nel reinterpretare lo spazio pubblico come luogo
- soluzioni mirate a specifiche criticità che danneggino la qualità della vita degli abitanti

I progetti potranno includere: installazioni che utilizzino qualsiasi tipologia di media come la fotografia, video o altri materiali; servizi per la città; progetti di comunicazione urbana; arredo urbano.


Criteri di valutazione

- Impatto sulla comunità: il progetto dovrà promuovere un aperto e attivo processo partecipato che che coinvolga le persone e collabori con gli stakeholders.
- Sostenibilità economica: il progetto dovrà essere sostenibile da un punto di vista dell’economia locale e proporre soluzioni creative a basso costo.
- Qualità del progetto: il progetto dovrà proporre soluzioni innovative che favoriscano nuovi scambi, e nuovi utilizzi dello spazio, promuovendo il rispetto dei diritti umani, la dignità delle persone e l’inclusione sociale.


Opere candidate



Planning for the 90 per cent è frutto di una collaborazione fra Connecting Cultures, Domus Magazine, Bucintoro Cultura, Art&salE e Celeste Network.


Connecting Cultures

Domus

Bucintoro

Art&Sale

Anna Detheridge

Anna Detheridge

Joseph Grima

Joseph Grima

Richard Ingersoll

Richard Ingersoll

Fulvio Irace

Fulvio Irace

Mary Jane Jacob

Mary Jane Jacob


 











Inserisci commento

Commenti 10

Celeste Network
3 anni fa
Celeste Network Premium Media, Staff
3 projects receive a special mention by the selectors panel of Future Cities:
- Municipal Housing Secretariat of Sao Paulo, Brasil - ‘Catinho do Céu Complex’.
- Ateliermob - ‘Working with the 99 per cent'.
- Interazioni Urbane with ‘Fil Rouge_urban project’.
Read selectors' statement and full news: http://www.celesteprize.com/specialmentionsfuturecities/
Celeste Network
3 anni fa
Celeste Network Premium Media, Staff
La giuria di Future Cities annuncia la menzione speciale per 3 progetti:
- Municipal Housing Secretariat of Sao Paulo, Brasil - ‘Catinho do Céu Complex’.
- Ateliermob - ‘Working with the 99 per cent'.
- Interazioni Urbane - ‘Fil Rouge_urban project’.
Leggi le motivazioni: http://www.premioceleste.it/menzionispecialifuturecities/
Steven Music
3 anni fa
Grazie Dusan. Le novità nella pagina personale sono frutto di un lavoro di squadra in Celeste ed input da parte di tante persone - grazie a tutti! Spero nei prossimi mesi di poter creare nuove funzioni per l'ulteriore crescita professionale degli artisti e delle loro attività con curatori, galleristi e collezionisti.
Dusan
3 anni fa
Dusan Artista
CARO STEVEN,GRAZIE PERCHE AVETE INSERITO "SITO PERSONALE " QUELO CHE VI HO CONSIGLIATO COME UTILE PER CONOSCERE MEGLIO ARTISTA E SUO PERCORSO......QUESTO RISULTA CHE AVETE GRANDE SENSIBILITà E CREATIVITà PER CONTATO CON ARTISTI E PER UN SITO DI ALTO LIVELO CHE HAI CREATO TU E TUO STAFF, -BRAVO ! E BUON FERRAGOSTO A TE E TUTTO STAFF DA DUSAN
GLEV
3 anni fa
GLEV Architetto
Grazie per il chiarimento
Steven Music
3 anni fa
Ciao Glev, come scritto nel bando, il termine per partecipare con pagamento della quota di adesione erano le ore 12 del 7 giugno. Per ragioni personali di alcuni partecipanti e la prossimità della loro adesione al deadline, fa si che una manciata di progetti sono in corso di inserimento, ma tutti avevano pagato la quota prima del termine.
GLEV
3 anni fa
GLEV Architetto
Chiedo scusa ,senza polemica,ma la data di adesione per i progetti e'stata prorogata a dopo il 7 giugno? Vedo infatti caricate sempre nuove opere.
Grazie
Steven Music
3 anni fa
Hi Robert, Claire and Marco, the deadline to enter passed yesterday at 12 am, as written in the terms and conditions - this was the last moment in which entry fee payments could be made (unless you made a special request in writing before the deadline), and therefore guarantee the possibility to submit to Future Cities. We have been very 'rigid' on this point, and have had to refuse a number of requests to submit in the past hours. I feel this is an important point to underline, partly in respect of everyone who has participated in time, and partly as we already extended the deadline. Thanks. See you online soon..!
Marco Degaetano
3 anni fa
Marco Degaetano Architetto
How can I submit the project?!?
Robert Lawrence
3 anni fa
Robert Lawrence Artista
Today is the extended deadline but the web page is NOT accepting appellations!!!!!
_Ro

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login