Premio

Un caloroso ringraziamento ai giurati Xavier Antoinet, Camilla Invernizzi, Arianna Rinaldo e James Wellford per la scelta dei progetti finalisti.

Il 21 aprile chief-juror Irene Alison annuncerà i nomi dei due progetti vincitori.

Mostra, 21 aprile - 7 maggio, Officine Fotografiche, Roma.

8.000 € di premi.


Il processo creativo
I tuoi interessi, opinioni, visioni o indagini sono condivisi in una piattaforma visiva nella quale il tuo progetto evolve davanti agli occhi dei visitatori. Man mano che il progetto si sviluppa, sarà possibile aggiungere opere d'arte o fotografie, rivelando le riflessioni e le intuizioni che stanno alla base del tuo processo creativo: gli studi, gli appunti o quei momenti pubblici o privati che fanno parte della tua ispirazione ed esperienza. Il progetto viene contestualizzato: che si tratti di un lavoro in studio, o del dialogo che si crea con un luogo geografico, con una comunità, con un singolo soggetto o con un' istituzione/organizzazione che influisce sulla realizzazione dell'opera, le emozioni e le relazioni sule quali il tuo lavoro si basa saranno condivisibili, in quanto parte integrante del progetto compiuto. Lo scopo è quindi non solo mostrare un'opera, ma anche raccontare, attraverso le immagini, la storia di quell'opera e della sua creazione. Tutto questo diventa un modo ulteriore per condividere e spiegare il significato del tuo lavoro.

Ogni artista è libero di scegliere il tema o il soggetto del progetto che vorrà presentare.

I giurati di Streamers valuteranno le opere d'arte e le differenti forme di storytelling, ma anche la capacità che l'artista ha di rivelare i processi creativi con cui affronta le tematiche del suo lavoro, siano esse personali, sociali, politiche o economiche. Qualsiasi approccio e pratica artistica o documentaria sono benvenuti e tutti i media e i linguaggi dell'arte e della comunicazione sono ammessi: fotografia, video, pittura, disegno, stampa, ecc.

Considera il tuo lavoro in uno stato di cambiamento continuo e di continua evoluzione.

Un nucleo o core di 10 immagini o video rappresenterà la sintesi e gli aspetti più significativi del tuo progetto. Ma durante tutto il periodo della call di Streamers sarai libero di aggiungere o cambiare fino a 60 immagini e video. L'idea è di fornire ai visitatori online la possibilità di conoscere e, in un certo senso, di partecipare al processo attraverso il quale arrivi a creare la tua opera, costruendo un album del progetto che ne racconti la storia, l'elaborazione, il cambiamento nel tempo. Ogni progetto artistico vive di un delicato equilibrio tra ciò che è tangibile e ciò che è impermanente, tra ciò che è percepito e ciò che è solo immaginato, tra un corpus finito e i tentativi e gli esperimenti che l'hanno preceduto. Tutto questo è ciò che Streamers ti invita a raccontare.

Giuria

Bando


Il bando di STREAMERS

Deadline per aderire è il 7 dicembre 16 dicembre 2016.
Il bando è stato pubblicato il 3 agosto 2016.

Art. 1 – Streamers
Streamers è un premio pensato per mostrare il progetto di ogni artista dal concepimento fino alla completa realizzazione, seguendone lo sviluppo in un processo continuativo online che presenta l'opera d'arte nel suo rapporto con il contesto creativo.

I tuoi interessi, opinioni, visioni o indagini sono condivisi in una piattaforma visiva nella quale il tuo progetto evolve davanti agli occhi dei visitatori. Man mano che il progetto si sviluppa, sarà possibile aggiungere opere d'arte o fotografie, rivelando le riflessioni e le intuizioni che stanno alla base del tuo processo creativo: gli studi, gli appunti o quei momenti pubblici o privati che fanno parte della tua ispirazione ed esperienza. Il progetto viene contestualizzato: che si tratti di un lavoro in studio, o del dialogo che si crea con un luogo geografico, con una comunità, con un singolo soggetto o con un' istituzione/organizzazione che influisce sulla realizzazione dell'opera, le emozioni e le relazioni sule quali il tuo lavoro si basa saranno condivisibili, in quanto parte integrante del progetto compiuto. Lo scopo è quindi non solo mostrare un'opera, ma anche raccontare, attraverso le immagini, la storia di quell'opera e della sua creazione. Tutto questo diventa un modo ulteriore per condividere e spiegare il significato del tuo lavoro.

Ogni artista è libero di scegliere il tema o il soggetto del progetto che vorrà presentare.

I giurati di Streamers valuteranno le opere d'arte e le differenti forme di storytelling, ma anche la capacità che l'artista ha di rivelare i processi creativi con cui affronta le tematiche del suo lavoro, siano esse personali, sociali, politiche o economiche. Qualsiasi approccio e pratica artistica o documentaria sono benvenuti e tutti i media e i linguaggi dell'arte e della comunicazione sono ammessi: fotografia, video, pittura, disegno, stampa, ecc.

Considera il tuo lavoro in uno stato di cambiamento continuo e di continua evoluzione.

Un nucleo o core di 10 immagini rappresenterà la sintesi e gli aspetti più significativi del tuo progetto. Ma durante tutto il periodo della call di Streamers sarai libero di aggiungere o cambiare fino a 60 immagini e video. L'idea è di fornire ai visitatori online la possibilità di conoscere e, in un certo senso, di partecipare al processo attraverso il quale arrivi a creare la tua opera, costruendo un album del progetto che ne racconti la storia, l'elaborazione, il cambiamento nel tempo. Ogni progetto artistico vive di un delicato equilibrio tra ciò che è tangibile e ciò che è impermanente, tra ciò che è percepito e ciò che è solo immaginato, tra un corpus finito e i tentativi e gli esperimenti che l'hanno preceduto. Tutto questo è ciò che Streamers ti invita a raccontare.

Art. 2 – Progetti
Le opere, le immagini di opere o qualsiasi materiale presentato all'interno di ogni progetto in concorso possono essere realizzate con qualsiasi tecnica artistica, dalla pittura all'installazione, dal disegno alla stampa, dalla fotografia al collage, computer grafica, software art, manipolazioni digitali. Se selezionate, potranno essere presentare per la mostra finale in formato bi-dimensionale o tri-dimensionale, senza limiti di dimensione. I progetti possono consistere in opere compiute, oppure contenere tutte le fasi di realizzazione, ricerca ed approfondimento. 
Le immagini candidate devono essere inserite direttamente dal proprio account personale all'interno del Celeste Network in formato JPG (consigliamo almeno 2.500 pixel per il lato più lungo dell’immagine) o in PNG (format per il web). Al momento dell’inserimento delle immagini è possibile autorizzarne o meno la visualizzazione online in alta risoluzione. È possibile inserire fino a un massimo di 60 immagini o video per un progetto. I progetti con meno di 59 immagini o video sono ammessi e saranno considerati per la selezione alla pari di altri progetti.

Art. 3 - Partecipazione
Streamers è una open call internazionale, aperta ad artisti, fotografi e creativi italiani e stranieri senza limiti di età o di esperienza. È possibile partecipare sia come singolo che come gruppo o collettivo. Le immagini delle opere fotografiche, opere d'arte o altro materiale visivo candidate nei progetti Streamers possono essere state scattate, create o stampate negli ultimi 100 anni e non è necessario che le opere siano inedite.

Art. 4 - Premi
Totale Premi 8.000 €*
6.000 €* Premio Progetto Artistico
2.000 €* Premio Progetto Di Impatto Sociale

Per il 'Premio Di Impatto Sociale' i giurati sono alla ricerca di progetti artistici o documentari in grado di creare un'interazione concreta con una comunità e di contribuire a modificarne, in positivo, la vita quotidiana, le relazioni e le abitudini. Oppure, di progetti che descrivano in che modo l'intervento di terzi abbia innescato questo cambiamento.

Art. 5 - Deadline per aderire
La data di scadenza per l’adesione è fissata per le ore 24 (Italiane) del 7 dicembre 16 dicembre 2016. Per scadenza si intende il pagamento della quota, mentre le immagini o video possono essere inseriti nell’apposita area online non oltre una settimana dalla data di scadenza.

Art. 6 - Giuria e Selezioni
Entro il 31 gennaio 2017 saranno pubblicati online i 10 progetti finalisti che parteciperanno alla mostra finale. Ogni giurato pubblicherà online i suoi 10 progetti preferiti. I progetti che ricevono il maggior numero di preferenze saranno invitati alla mostra finale. Nel caso di parità di preferenze per troppe opere sarà la chief-juror, Irene Alison, a scegliere quali saranno i 10 progetti finalisti.

I finalisti saranno scelti dalla giuria internazionale composta da:
Irene Alison, curatrice e giornalista indipendente
Xavier Antoinet, Head of Photography, EyeEm
Camilla Invernizzi, ArtsFor_
Arianna Rinaldo, Cortona On the Move Festival
James Wellford, National Geographic

Art. 7 – Mostra e Vincitori
I nomi dei vincitori dei due premi saranno annunciati da Irene Alison insieme alla giuria durante l'opening della mostra finale il 20 aprile presso le Officine Fotografiche di Roma. L’allestimento della mostra dei progetti finalisti sarà curato da Irene Alison, tenendo conto delle dimensioni spaziali delle sale espositive e delle caratteristiche installative di ciascun progetto. La mostra dei progetti Streamers si svolgerà dal 20 aprile al 7 maggio 2017.

Art. 8 - Quota di adesione
Online:
50 € per il primo Progetto (include fino a 60 immagini e/o video), 40 € per ogni Progetto successivo

Posta:
Inviando in unica spedizione su CD/DVD o USB tutti i testi ed immagini necessari per il caricamento online eseguito dallo staff di Celeste – 110 € per ogni Progetto.
Invia a: Streamers, Celeste Network, Via Sangallo 23, 53036 Poggibonsi (Siena).

La quota di adesione non è rimborsabile.

Esistono tre modalità per pagare la quota di adesione:

1. Online con carta di credito, tramite PayPal - non è necessario avere un conto PayPal per completare il pagamento.
Fai il Login al tuo account personale in Celeste Network, se non hai un account fai il 'Sign-Up' nella barra dell’header del sito. Clicca sul bottone 'Partecipa con un Progetto' che trovi nel box grafico 'Streamers' al centro della homepage admin. Segui la scheda ed esegui il pagamento online con carta prepagata o carta di credito o utilizzando ill tuo account in PayPal. A seguito del pagamento, l’attivazione è immediata, puoi procedere subito all’inserimento delle immagini del tuo progetto, delle descrizioni testuali e dello statement del tuo lavoro.

2. Bonifico bancario
Potrai iniziare l’inserimento del tuo progetto circa 2 giorni lavorativi dopo il pagamento quando verrà verificato il pagamento. Se scegli questa modalità, effettua il pagamento a: Celeste Network srl - Banco Posta - IBAN: IT74 W076 0114 2000 0000 5409 079 - Bic/Swift: BPPIITRRXXX.
Il pagamento della quota d'iscrizione deve essere effettuato in Euro, senza tasse bancarie o commissioni a carico di Celeste. Lo staff ti invierà un’email non appena il bonifico risulterà accreditato con la conferma dell’attivazione della tua iscrizione.

3. Western Union o Money Gram

Invia a - Nome: Steven; Cognome: Music; Indirizzo: San Gimignano (Siena); Paese: Italia.
Assicurati che riceviamo la quota per intero in Euro €, al netto di eventuali spese di trasferimento o l'adesione sarà bloccata. Allega al pagamento la seguente nota: "Pagamento della quota di adesione a Streamers di...(nome, cognome indirizzo email)'.Ti preghiamo di inviare una email di conferma pagamento a info[at]premioceleste.it con il numero di codice transazione. Non appena riceveremo la quota attiveremo l'iscrizione e potrai inserire le opere in Streamers tramite il tuo account in Celeste.

Inserimento del Progetto dalla tua amministrazione

Fai il Login, nel box grafico 'Streamers' clicca sul bottone 'Inserisci Progetto'. Procedi all’inserimento delle immagini delle opere, delle descrizioni testuali e dello statement. Puoi pubblicare subito fino a 59 immagini o video, oppure per tornare più tardi per aggiungere altre immagini o video o apportare delle modifiche. La prima immagine che inserisci sarà quella che rappresenterà il tuo progetto nelle pagine di Celeste, e sarà quella visualizzata in un formato più grande. Puoi aggiungere un titolo e descrizione diverso ad ogni immagine che compone il tuo progetto. Il 'Core' di opere del tuo progetto sono il prime 10 immagini visualizzate nella presentazione del progetto, che rappresentano il nucleo più importante o significativo del progetto. Potrai in qualsiasi momento della open call, cambiare gli ordinamenti delle immagini o video che hai pubblicato.

Art. 9 - Produzione e Trasporto
Gli artisti selezionati ed invitati ad esporre alla mostra finale presso le Officine Fotografiche, Roma, dal 20 aprile al 7 maggio 2017, saranno responsabili per le spese di produzione delle opere, delle immagini fotografiche, la realizzazione dei progetti e per il loro trasporto e assicurazione dei viaggi di andata a Roma e di ritorno, come pure per le proprie spese personali di viaggio per intervenire all’inaugurazione.

Art. 10 - Catalogo
Sarà prodotto un catalogo che comprende la presentazione di ogni finalista, la riproduzione di alcune delle immagini di ogni progetto finalista e un testo critico di Irene Alison, chief-juror di Streamers.

Art. 11 - Diritti d'autore
Chi partecipa a Streamers detiene tutti i diritti di copyright sulle immagini e testi che inserisce, ma consente a Celeste Network, che le accoglie, e dà l’autorità per un tempo indefinito di utilizzare le stesse immagini o testi nei siti web di Celeste Network, ai fini della pubblicazione online, della comunicazione, della promozione e dell’utilizzo nel catalogo di Streamers. Chi partecipa a Streamers, sia i fotografi e gli artisti come autori delle opere, sia le persone per loro conto che inseriscono le immagini del progetto dall’account in Celeste, devono essere effettivamente gli autori delle immagini e/o essere le persone in possesso di tutti i diritti delle opere e di tutti gli altri elementi ivi contenuti. I partecipanti garantiscono di aver ottenuto tutte le necessarie autorizzazioni previste dalla legge dalle persone ritratte o dai legittimi rappresentanti. L'organizzazione di Streamers non può essere ritenuta responsabile di eventuali controversie tra i partecipanti e terzi che rivendicano il diritto d'autore di un’opera.

*Ai vincitori verrà assegnato il premio corrispondente sul quale sarà operata come per legge una ritenuta alla fonte, a titolo di imposta, nella misura del 25%. La somma sarà trattenuta dall’organizzatore il quale provvederà al pagamento dell'imposta.

Location

Location

OFFICINE FOTOGRAFICHE, Roma
Premiazione e mostra dei progetti finalisti
Dal 20 aprile al 7 maggio 2017

Partners