Crowdfunding

Per migliorare la qualità dell'aria e la conoscenza dei problemi legati all’inquinamento nelle nostre città, invitiamo tutti a contribuire alla realizzazione dei due progetti scelti dai curatori di Art Rounds, Andrea Bruciati e Roberto Pasini.

I progetti, La casa dell'aria di Michele Amato e Operette vegetali di Alice Padovani, sono promossi dall'Università degli Studi di Verona e da ArtVerona in collaborazione con Celeste Network.

La casa dell'aria, Michele Amato

La casa dell'aria, Michele Amato

Non mi meraviglierei affatto se nel prossimo futuro, mi imbattessi in una struttura scatolare di medie dimensioni con l’iscrizione “Casa dell’Aria”.
Aria filtrata pulitissima, anallergica e purificante, liscia o all’essenza di “brezza marina” o “freschezza alpina”, da inalare con mascherine usa e getta in pochi secondi ad un costo accessibile a tutti!

Operette vegetali, Alice Padovani

Operette vegetali, Alice Padovani

Una moltitudine di piccole scatole, simili ad antichi erbari. Un’installazione che sottolinea la bellezza del quotidiano: steli sottili, erbette, piccoli fiori di campo sistemati come preziosi oggetti della natura da custodire e preservare per ricordarci della nostra stessa fragilità. Piccole forme perfette piene di vita che nel corso dei mesi si seccheranno lasciando solo un ricordo sbiadito della loro bellezza.

Open Call

Art Rounds è una open call gratuita volta a raccogliere prima i progetti sul tema della città e l'ossigeno e poi i fondi per la loro realizzazione attraverso il crowdfunding in Celeste Network e durante la fiera di Art Verona.

Tema

La città e l’ossigeno. Per un ambiente urbano in cui si possa tornare a respirare.
Gli artisti sono chiamati a confrontarsi con una problematica attuale come quella dell’inquinamento urbano, prodotto principalmente dai motoveicoli, dai rifiuti e dagli scarti dell'industria, che causano un forte peggioramento della qualità della vita rispetto ad ambienti in cui l’inquinamento è inferiore o assente. Affrontando questa tematica gli artisti avranno la possibilità di promuovere un messaggio ecologico attraverso la loro creatività, volto a risvegliare le coscienze.

Giuria

La giuria composta da Andrea Bruciati e Roberto Pasini sceglierà i due progetti per Art Rounds.

Entro il 1 ottobre 2015 saranno annunciati e pubblicati online i due progetti selezionati dalla giuria.

Bando

Bando di ART ROUNDS 2015
La open call gratuita per progetti artistici in cerca di fondi


Il termine per le adesioni è il 25 settembre 2015.
Il bando è stato pubblicato il 28 luglio 2015.

Art. 1 – Tema
“La città e l’ossigeno. Per un ambiente urbano in cui si possa tornare a respirare”.
Gli artisti sono chiamati a confrontarsi con una problematica attuale come quella dell’inquinamento urbano, prodotto principalmente dai motoveicoli, dai rifiuti e dagli scarti dell'industria, che causano un forte peggioramento della qualità della vita rispetto ad ambienti in cui l’inquinamento è inferiore o assente. Affrontando questa tematica gli artisti avranno la possibilità di promuovere un messaggio ecologico attraverso la loro creatività, volto a risvegliare le coscienze.

Art. 2 - Progetti
Possono essere candidati ad Art Rounds progetti artistici con un massimo di 10 immagini. I progetti presentati devono essere progetti in divenire, attinenti al tema proposto ed in cerca di fondi di un massimo di 3.500 euro per la loro realizzazione. I progetti possono essere presentati in forma di studi preparatori in qualsiasi tecnica artistica, opere compiute in grafica o in fotografia, oppure immagini utilizzate per mostrare l'intento e la costruzione del progetto finale. I progetti finalisti potranno essere realizzati grazie al 'Support & Benefits' in Art.4, e possono essere in qualsiasi tecnica artistica o misto di tecniche, opere installatorie insieme ad opere video, fotografiche o netart, o in un'unica tecnica, per esempio una serie fotografica o una serie pittorica. Non ci sono limiti di dimensione o di durata per le opere. Le immagini candidate del progettto vengono inserite direttamente dall’account personale in Celeste Network in formato JPG o PNG; consigliamo almeno 2.500 pixels per il lato più lungo dell’immagine. Al momento dell’inserimento delle immagini è possibile autorizzarne o meno la visualizzazione online in alta risoluzione. I progetti con meno di 10 immagini sono ammessi e saranno considerati per la selezione alla pari di altri progetti.

Art. 3 - Partecipazione
La partecipazione ad Art Rounds è gratuita ed è aperta ad artisti, fotografi e creativi italiani e stranieri senza limiti di età o di esperienza. E’ possibile partecipare sia come singolo che come gruppo o collettivo. Le opere candidate devono essere state realizzate entro gli ultimi 10 anni e non è necessario che le opere siano inedite.

Art. 4 - Support & Benefits
Il supporto economico alla realizzazione dei due progetti selezionati avverrà tramite una piattaforma di crowdfunding in Celeste Network attiva dal 1 al 31 ottobre 2015 e tramite una mostra e presentazione dei due progetti ad Art Verona dal 16 al 19 ottobre 2015. Ciascuno dei due progetti se riceveranno I fondi necessary andranno in mostra per sei mesi nel 2016 presso L'Università degli Studi di Verona.

Art. 5 - Deadline
La data di scadenza per l’adesione è fissata per le ore 24 (ora italiana) del 25 settembre 2015. Non ci saranno giorni aggiuntivi concessi per l'inserimento delle l'opere.

Art. 6 - Giuria e Selezioni
La giuria composta da Andrea Bruciati e Roberto Pasini sceglierà i due progetti per Art Rounds. Entro il 1 ottobre 2015, saranno annunciati e pubblicati online i due progetti selezionati dalla giuria.

Art. 7 - Proprietà
I progetti che riceveranno il Support & Benefits nell'Art. 4, resteranno proprietà dell’artista o del legittimo proprietario se diverso dall’artista.

Art. 8 - Adesione
L'adesione con un progetto che comprende un massimo di 10 opere è gratuita.

Art. 9 - Diritti d'autore, Copyright & Accettazioni
Chi partecipa ad Art Rounds detiene tutti i diritti di copyright sulle immagini e testi che inserisce, ma consente a Celeste Network, che le accoglie, e dà l’autorità per un tempo indefinito di utilizzare le stesse immagini o testi nei siti web di Celeste, ai fini della pubblicazione online, della comunicazione e della promozione di Art Rounds. Chi partecipa ad Art Rounds, sia gli artisti come autori delle opere, sia le persone per loro conto che inseriscono le immagini del'opera o progetto candidato dall’account in Celeste Network, devono essere effettivamente gli autori delle immagini e/o essere le persone in possesso di tutti i diritti delle opere e di tutti gli altri elementi ivi contenuti. I partecipanti garantiscono di aver ottenuto tutte le necessarie autorizzazioni previste dalla legge dalle persone ritratte nelle fotografie, video o altre opere o dai legittimi rappresentanti. Celeste Network non può essere ritenuta responsabile di eventuali controversie tra i partecipanti e terzi che rivendicano il diritto d'autore di un’opera. Accettando online il bando di Art Rounds, l’artista accetta tutte le norme riportate nel bando e le regole di condotta riportate all’interno del Celeste Network "Termini & Condizioni".

Location

Roberto Pasini
  • Università degli Studi di Verona
  • Un mostra di 6 mesi nel 2016 per ciascuno dei due progetti selezionati

Partners

 universitaverona   artveronanew   celestenetwork

Free entry

L'adesione è gratuita

Ricordati di contribuire al tema della città e l'ossigeno :)

Puoi inserire il progetto direttamente dal tuo account in Celeste Network




Vai al tuo account